martedì 7 febbraio 2012

Pasta spinaci e mandorle




Fare la pasta in casa e' molto molto piu' semplice di quello che si pensi!!
e poi se si hanno dei bambini,in queste lunghe e fredde giornate invernali,
in cui si esce poco di casa,e' un ottimo modo per tenerli un po' occupati e farli divertire un po'.
Inoltre e' anche un ottimo modo per farli mangiare molto piu' volentieri,perche'
quello che hanno fatto con le loro manine e' sempre piu' buono e gustoso di qualsiasi altra cosa!
Ieri abbiamo fatto queste tagliatelle agli spinaci e mandorle.
Mi erano avanzati un po' di spinaci che erano stati semplicemente fatti saltare con un po' di olio
e l'aggiunta di mandorle tostate;li ho frullati,ci ho aggiunto farina di semola,un pizzico di sale ,
e acqua quanto basta per fare una pasta della giusta consistenza.Dopodiche' l'ho stesa con il mattaraello,
non troppo sottile perche' in questo modo non rischia di rompersi quando cuoce ed anche perche' mi piace
la pasta un po' spessa ,un po'rustica...




E la pasta e' pronta per essere cucinata!!!!Cotta in acqua bollente e poi condita.Per questo genere di pasta ci
sta molto bene burro e salvia,con una bella spolverata di grana,ma io in questo caso l'ho condita con un semplice
sughetto di pomodoro.
Ai bimbi ho dato un po' di impasto e si sono divertiti a fare tante piccole palline,dei piccoli gnocchetti,
che poi hanno divorato e gradito molootoooo!!!



2 commenti:

Niviane ha detto...

Ma che buoni!! Mi piace molto la pasta verde, ma non avevo mai pensato che fosse possibile aggiungerci le mandorle!!
Questo è un bellissimo caso di riutilizzo degli avanzi, per farli diventare qualcosa di sontuoso.

Un abbraccio :-**

Il sapone di Finnicella ha detto...

Ciao , che calduccio in questo posticino :)
Mi piacerebbe scambiarci i link,mi trovi qui:

www.saponedifinnicella.blogspot.com

a presto

FinnicellaBlu